A gift, from Jerusalem., originally uploaded by Marita Cosma.

Domande della sera:

1. Allucinazioni e lampadine nuove che esplodono… Dove le butto?

2. Se spezzo un dito medio finisco in galera per lesioni personali?

3. Perché diavolo esistono gli esorcismi e gente che dice a gente che quando erano bimbi sono stati esorcizzati se i circoncisi ammazzano i vivi come fossero bestie e bestie e belve sopravvivono rinchiuse in gabbie come fossero cose e animali invece domestici vivono adorati alcuni dei quali con i vestiti griffati?

4. Ma perché il reato di apologia al fascismo non glielo timbrano sulle magliette a certi debosciati ed anche su qualche casco della polizia che invece di fermarli li arma?

5. E perché esiste la xenofobia?

6. E perché le religioni, i codici d’onore, le bestemmie, le omertà, il clero, i pedofili, i rosari fabbricati in Albania a 7 centesimi l’ora e rivenduti in Vaticano ad indicibili volte tanto, i palchi che crollano, gli anelli attorno, la SIAE che divora tutto, le colline che franano, i vulcani che strillano, il cielo che cade, le centrali nucleari su zone sismiche e gli abissi dei relitti radioattivi in mare?

7. Ma perché i confini, i muri, i cecchini, le bombe all’uranio impoverito, i gas lacrimogeni e il gas nervino, le cavie umane di ogni guerra creata dall’industria bellica, la mafia fino alle budella, i traffici di organi, gli stupri di bambini, le vittime del razzismo, le vittime della censura, le vittime e i carnefici, le pistole a disposizione di tutti, i mitomani, i vigliacchi, gli infami, gli stronzi e via dicendo?

8. Ma perché?

Eccetera. Le risposte più o meno le sappiamo. E che nervi. Keep the nerve, peace ain’t for free, or is it?

“If the olive tree knew the suffering of its owner, its oil would turn into tears” – Mahmoud Darwish

Annunci